..Chinarsi ai piedi del bosco, grattare il ventre sottile della terra, aiutando e competendo con il cane, sentire quell'esplosione di inimitabile odore, miracolo della natura che si ripete nei luoghi più remoti, questo è andar per tartufi...

Io mio padre e mio fratello insieme a Lara, Stella e Siria siamo cavatori di tartufi da numerosi anni, vivendo questa passione con umiltà, sentendoci fortunati di poter conoscere la montagna,udire il suo respiro, sentirne i profumi ed assaporarne il gusto.

Oggi desideriamo offrire sulle vostre tavole queste sensazioni.
Ciò che ci spinge e ci distingue è la passione.